Uno dei problemi che ho avuto su Jmeter è quello legato all’utilizzo del Regular Expression Extractor, infatti non riuscivo mai a capire quale valore prendesse dalla pagina web, la mia espressione regolare, e andavo sulla fiducia, magari provando prima la mia espressione all’interno di siti come rubular.com

Finalmente sono riuscito ad utilizzare un utilissimo strumento chiamato BeanShell PostProcessor che permette di utilizzare un linguaggio di script dentro la JVM.

Per loggare delle informazioni dopo un sample è sufficente scrivere dentro la box “Script” i seguenti codici:

  • print = mi permette di scrivere dentro la shell di dos (windows) che si avvia quando avviamo jmeter
    es: print(“Hello Word”); stamperà “Hello World
  • log.info = mi permette di stampare nel file di log che possiamo trovare dentro la cartella BIN di JMeter, inoltre è possibile scegliere anche la visibilità dei log per esempio warn o error
    es: log.info(“Hello World”); stamperà 2010/02/24 14:17:58 INFO  – jmeter.util.BeanShellTestElement: Hello World

Nel caso si voglio stampare anche il valore di una variabile (molto utile), basterà soltanto scrivere

  • print(“la variabile e’ ${viewState}”);
  • log.info(“la variabile è ${viewState}”);

Con questo metodo sarà possibile finalmente avere un pò di controllo sulle operazione che stà effettuando JM.

Annunci