Qui riporto alcune tips, che possono essere utili, soprattutto la prima volta che si approccia a liferay:

Gestiore gli oggetti nella session:

Per salvare un oggetto nella sessione della propria portlet:

request.getPortletSession().setAttribute(“url”,url); (vale sia per il render, che per il proccess action)

Per riprenderlo successivamente nelle pagine:

${pageScope.portletSessionScope.urlHomeAdempienza}

oppure:

${portletSessionScope.urlHomeAdempienza}

 

Utilizzare liferay-ui:message invece di LanguageUtil.get(pageContext, “message.error”)

All’interno di liferay è possibile utilizzare all’interno delle jsp

<%= LanguageUtil.get(pageContext, “message.error”) %>

per visualizzare la chiave “message.error” contenuta nel file di properties che devono mappare i veri messaggi seguendo la specifica I18N

E’ possibile pero anche utilizzare la seguente sintassi:

<liferay-ui:message key=”message.error”/>

Nel caso in cui per esempio il nostro message.error avesse in ingresso uno o più parametri di ingresso per personalizzare il messaggio ad esempio:

message.error = L’errore è {0}

Allora possiamo utilizzare

<liferay-ui:message key=”message.error” arguments='<%= new Object[] {“grave”} %>’  />

 

message.error = L’errore è {0}, contattare {1}

Possiamo allora utilizzare

<liferay-ui:message arguments='<%= new Object[] {“grave”,”help desk”} %>’ key=”message.error” />


 

 

Annunci